giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFiesole: sulle due ruote per...

Fiesole: sulle due ruote per ricordare i campioni

Una corsa che si sviluppa lungo le strade fiesolane che nel 2013 saranno protagoniste anche dei Mondiali di Ciclismo per ricordare i campioni di ciclismo di fama internazionale.

-

“Sportissimo Fiesole”, corsa ciclistica Juniores, ricorda due campioni del ciclismo di fama internazionale con il Memorial Gastone Nencini e il Trofeo Franco Ballerini. E li ricorda con una corsa che si sviluppa lungo le strade fiesolane che nel 2013 saranno protagoniste anche dei Mondiali di Ciclismo.

I DUE CAMPIONI. Gastone Nencini, soprannominato il “Leone del Mugello”, nella sua carriera sportiva ha vinto, fra l’altro, il Giro d’Italia e il Tour de France, mentre Franco Ballerini, venuto tragicamente a mancare nel febbraio del 2010, ha vinto, due volte la Parigi – Roubaix ed è stato grande tecnico della Nazionale azzurra. Starter della corsa sarà Riccardo Nencini, presidente del comitato regionale toscano della Federazione Ciclistica Italiana, che darà il via alla manifestazione in programma per domenica 3 giugno alle ore 14.

LA GARA. La gara vede competere sulle strade del territorio fiesolano i giovani provenienti da tutta la Toscana, e oltre, appartenenti alla categoria degli Juniores. Il tracciato che sarà teatro della corsa (95 Km circa di circuito) parte dalla Casina Rossa di via Bugia a Caldine e prosegue per via Faentina e via del Bersaglio. Dopo aver fatto cinque volte questo anello i ciclisti da via Faentina proseguiranno per Pian del Mugnone, Ponte alla Badia, via Faentina, piazza delle Cure, viale dei Mille, viale Alessandro Volta, piazza Edison per poi risalire a San Domenico, Fiesole e arrivare fino all’Olmo da dove riscenderanno a Caldine. Questo secondo anello sarà ripetuto tre volte fino all’arrivo finale della corsa che sarà al Campo Sportivo Poggioloni in via di Bugia.

I PREMI. Alla prima squadra classificata del Memorial Gastone Nencini sarà il Comune di Fiesole a donare la coppa, mentre per quella del Trofeo Franco Ballerini sarà il Gruppo Sportivo Romito, con cui ha cominciato a correre lo stesso Ballerini. Coppe e ricchi premi fino al 10° classificato. In occasione della presentazione della manifestazione il Comune di Fiesole consegnerà una targa ad Alfredo Martini, Presidente onorario della Federazione Ciclistica Italiana e atleta che ha segnato la storia del ciclismo italiano e che sarà presente anche domenica 3 alla gara.

Ultime notizie