sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Firenze finanzia il Perù

Firenze finanzia il Perù

finanziamenti della provincia alla scuola “Conservazione dei Beni Archeologici” di Chacas

-

Una delegazione, composta dei consiglieri provinciali Piero Giunti e Giulio Sensi, assieme ai tecnici della provincia Maurizio Cei e Massimo Tarassi, svolgerà un viaggio in Perù dal 2 al 12 settembre, per verificare e sostenere sul campo il progetto “Mato Grosso”.

Come hanno illustrato il presidente della provincia, Matteo Renzi, ed il responsabile dell’Operazione Mato Grosso, Salvatore Scino, quest’anno la provincia ha stanziato oltre 28 mila euro, frutto di un accordo sottoscritto tra la provincia di Firenze, la provincia di Lucca e l’Associazione Don Bosco 3 A, per attuare tutte le iniziative ed attività utili ad implementare il progetto della scuola di “Conservazione dei Beni Archeologici” di Chacas.

“E’ un esempio di vera e propria solidarietà sul campo- ha spiegato Renzi- Si creano posti di lavoro per gli studenti che si sono diplomati presso la scuola per gli abitanti della zona in cui vengono riportati alla luce siti archeologici e per quelli che vivono alle pendici delle montagne della Cordigliera Bianca”.

A questo scopo a Chacas è in corso di realizzazione anche un itinerario turistico archeologico, con l’impegno attivo di Armando e Marta Zappa, una coppia di volontari dell’Operazione Mato Grosso che hanno deciso di spendere la loro vita con i poveri. Dal 2003 si sono trasferiti a Tomanga, un piccolissimo e poverissimo paesino della Cordigliera Bianca, dove hanno iniziato e sviluppato la scuola di archeologia per offrire ai ragazzi peruviani l’opportunità di un arricchimento culturale e la possibilità di recuperare siti archeologici abbandonati di cui il Perù è ricchissimo. I reperti saranno esposti nel museo che si sta costruendo a Chacas.

 

Notizia precedentePremiati gli atleti toscani
Notizia successivaArrestata piromane

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto