mercoledì, 3 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Frana in Lucchesia, evacuate sessantasei...

Frana in Lucchesia, evacuate sessantasei persone

L'incessante maltempo di questi giorni ha provocato l'ennesimo danno. Questa volta è accaduto in Lucchesia dove, questa notte, una frana è caduta sull'unica strada che collega Lupinaia al piccolo paese. Sessantasei persone sono state preventivamente evacuate dalle loro case, ma per rimuovere i detriti dalla strada ci vorrà almeno una settimana.

-

L’incessante maltempo di questi giorni ha provocato l’ennesimo danno. Questa volta è accaduto in Lucchesia dove, questa notte, una frana è caduta sull’unica strada che collega Lupinaia al piccolo paese. Sessantasei persone sono state preventivamente evacuate dalle loro case, ma per rimuovere i detriti dalla strada ci vorrà almeno una settimana.

FRANA. Il maltempo e le piogge incessanti di questi giorni hanno provocato lo smottamento di un pezzo di collina portando a terra massi, alberi e detriti. Il fronte che si è staccato è lungo circa 50 metri ed è andato ad occupare l’unica strada che collega il paesino di Lupinaia con il piccolo centro, impedendo quindi la mobilità sia a piedi che in macchina.

DOVE E QUANDO. La frana in questione è avvenuta questa notte a Lupinaia, frazione di Fosciandora in Lucchesia.

EVACUAZIONE. In seguito allo smottamento è stato necessario evacuare, preventivamente, sessantasei persone che abitano nel paese e, per quanto riguarda i lavori di rimozione dei detriti dalla strada, questi dureranno circa una settimana, tempo permettendo.

Ultime notizie

Covid Toscana, sono i 1.163 nuovi casi: i dati del 3 marzo

I dati del bollettino Covid della Toscana del 3 marzo: casi di nuovo sopra quota mille, percentuale positivi al 4,67%

A che ora chiudono i bar e fino a quando sono aperti per l’asporto

Il nuovo Dpcm Draghi stabilisce a che ora chiudono i bar e i ristoranti dal 6 marzo: ecco quando possono stare aperti e le novità per gli orari dell'asporto

Centri commerciali aperti o chiusi sabato e domenica: cosa dice il nuovo Dpcm

Shopping a ostacoli. In zona bianca, gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali anche per il nuovo Dpcm Draghi. Quando riapriranno?

Quante persone possono partecipare ai funerali in zona gialla, arancione e rossa

Funerale in zona gialla, arancione o rossa, le regole anti-Covid: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe agli spostamenti secondo il Dpcm