domenica, 17 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaGiuliano da Empoli a capo...

Giuliano da Empoli a capo del Vieusseux

Lo storico gabinetto letterario d'ora in avanti sarà guidato dall'ex assessore di palazzo Vecchio alla contemporaneità, già consulente del mistero per i beni culturali e membro del comitato scientifico della Biennale di Venezia

-

Era sparito dalla circolazione per volare negli Usa per poi tornare e occuparsi del think tank del Big Bang renziano.

IL RITORNO, AL VIEUSSEUX. Ma ora Giuliano da Empoli torna a Firenze, parola del sindaco, che ha annunciato oggi il ritorno dell’ex assessore alla guida del Gabinetto Vieusseux. Proprio così, lo storico gabinetto letterario d’ora in avanti sarà guidato dall’ex assessore di palazzo Vecchio alla contemporaneità, già consulente del mistero per i beni culturali e membro del comitato scientifico della Biennale di Venezia. E sarà lo stesso Da Empoli a occuparsi del Forte Belvedere.

L’ENEWS. “Prima di lasciare la delega alla cultura  – ha scritto Matteo Renzi nell’enews di oggi – voglio chiudere l’ulteriore allargamento della Firenze Card, riaprire il cinema Alfieri, chiudere la vicenda della Battaglia di Anghiari (su cui spero il ministro Ornaghi voglia finalmente risolvere la querelle), inaugurare la Biblioteca Mario Luzi al quartiere 2 e sistemare un paio di pendenze alle Murate. Ma comunque si chiami il nuovo assessore alla cultura (che arrivera’ ragionevolmente dopo questa splendida estate fiorentina) e’ fondamentale che si continui nella direzione di considerare la cultura come il motore di sviluppo non solo economico della nostra città”.

Ultime notizie