sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica I turisti peggiori del mondo?...

I turisti peggiori del mondo? Non sono italiani

Sorpresa, gli italiani all'estero salvano la faccia. Nonostante la reputazione degli italioti in gita non sia delle migliori, i peggiori turisti del mondo sarebbero gli inglesi. Leggi la classifica.

-

Sorpresa, gli italiani all’estero salvano la faccia. Nonostante la reputazione degli italioti in gita non sia delle migliori, i peggiori turisti del mondo sarebbero gli inglesi.

LA CLASSIFICA. A stilare la classifica è il sito di comparazione di voli low cost Skyscanner, attraverso un sondaggio che analizza varie “categorie”: la disponibilità a imparare la lingua locale, la maleducazione, l’ubriachezza molesta, la voglia di testare la cucina del luogo e l’entità delle mance lasciate a camerieri, tassisti e alberghi. Ad aggiudicarsi la prima posizione in quattro categorie su cinque le categorie sono proprio gli abitanti del Regno Unito.

MALEDUCATI. I più maleducati però sarebbero i russi, seguiti da tedeschi, americani, inglesi e francesi. Gli italiani, a dispetto di ciò che si dice in giro, non compaiono nemmeno nella top five.

MEA CULPA. A fare mea culpa sono gli inglesi stessi, che si sono autovotati come peggiori turisti del mondo: è dalla Gran Bretagna che è arrivato l’80% degli oltre 1000 voti raccolti dal sito web.

TIRCHI. Tra i meno propensi ad aprire il portafoglio per lasciare la mancia ci sono anche tedeschi e cinesi, mentre l’ubriachezza molesta è decisamente anglofona, con inglesi e americani in testa alla classifica.

I MIGLIORI. I turisti più ben accetti, invece, sono gli scandinavi, votati come i migliori nel rapporto con la lingua locale, i giapponesi, considerati i più gentili e ben educati. Gli australiani sarebbero i migliori nel tastare cibo e bevande locali, mentre sono gli americani a render più felici gli operatori con le mance più generose. Aspetto in cui invece gli italiani non eccellono.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin