sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl pieno sì, ma di...

Il pieno sì, ma di droga: arrestato un benzinaio

Il giovane, insieme al rifornimento di carburante, avrebbe fatto anche quello di droga ad alcuni clienti: per questo motivo è stato arrestato. Ecco dove è successo.

-

Il pieno di carburante e… anche di droga. Con l’accusa di rifornire alcuni clienti del distributore di carburante (di cui era dipendente) anche di sostanze stupefacenti, un benzinaio è stato arrestato dai carabinieri.

RIFORNIMENTI. L’episodio è accaduto a Montespertoli. Secondo i militari dell’arma, il giovane benzinaio (di 23 anni) avrebbe appunto rifornito alcuni clienti del distributore non solo di carburante, ma anche di droga.

CONTROLLI. I carabinieri avevano disposto una serie di accertamenti: in seguito a questi hanno controllato un’auto che aveva appena fatto sosta alla stazione di servizio di Montespertoli dove il giovane lavorava, e hanno trovato un piccolo quantitativo di marijuana.

L’ARRESTO. Il giovane è stato quindi perquisito dai militari, che l’hanno trovato in possesso di oltre 100 grammi di marijuana e di  circa 5 grammi di hashish. Il 23enne è quindi stato arrestato.

Ultime notizie