mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaImmigrati da Lampedusa alla Toscana:...

Immigrati da Lampedusa alla Toscana: sopralluogo a Coltano

Mentre continuano le polemiche per la scelta di Coltano come area dove far sorgere la terza tendopoli per accogliere i migranti sbarcati a Lampedusa, questa mattina è stato svolto un sopralluogo tecnico proprio nella zona 'incriminata'

-

Mentre continuano le polemiche per la scelta di Coltano come area dove far sorgere la terza tendopoli in Italia per accogliere i migranti sbarcati a Lampedusa, questa mattina è stato svolto un sopralluogo tecnico proprio nella zona ‘incriminata’.

IL SOPRALLUOGO. Il prefetto di Pisa Antonio De Bonis accompagnato dai vigili del fuoco, con il direttore regionale Cosimo Pulito e il comandante provinciale Claudio Chiavacci, ha ispezionato l’area in attesa di una decisione definitiva sull’installazione della tendopoli. Sono statieffettuati sopralluoghi per verificare il rischio di allagamenti dell’area: la zona di Coltano è un’area di bonifica.

LE POLEMICHE. La scelta di Coltano come possibile meta dove trasferire 600 immigrati da Lampedusa è arrivata ieri sera e ha causato una serie di polemiche. Regione e Comune di Pisa hanno criticato il Governo per non aver prima consultato gli enti locali.

Ultime notizie