mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Immigrati, in distribuzione i primi...

Immigrati, in distribuzione i primi permessi temporanei

E' iniziata questo pomeriggio la distribuzione dei permessi temporanei ai migranti ospitati nelle strutture di accoglienza di Firenze. Sono i primi ad essere assegnati ai profughi arrivati da Lampedusa.

-

 

E’ iniziata questo pomeriggio la distribuzione dei permessi temporanei ai migranti ospitati nelle strutture di accoglienza di Firenze. Sono i primi ad essere assegnati ai profughi arrivati da Lampedusa.

DECRETO. La distribuzione proseguirà anche nella giornata di domani, alla caserma “Fadini”, nei pressi della Fortezza da Basso, dove ha sede l’ufficio immigrazione della Questura. Quelli distribuiti a Firenze sono i primi permessi di soggiorno temporanei rilasciati in seguito al decreto che li istituisce. L’ok è arrivato ieri, dopo il nullaosta dell’Unione Europea.

6 MESI. Il permesso di soggiorno temporaneo ha durata 6 mesi. Nell’arco di questo tempo chi lo possiede può muoversi liberamente all’interno dell’area Schengen e dunque circolare nel resto d’Europa. Il blocco alla frontiera francese dovrebbe dunque sciogliersi, altrimenti la stessa Ue potrebbe prendere provvedimenti. Secondo le stime del governo i permessi saranno circa 10mila e l’operazione costerà al massimo 2,5 milioni di euro. Fissato anche il tetto per l’accoglienza: 110 milioni, che andranno a riempire il fondo nazionale per la protezione civile. Sarà quest’ultima ad anticipare le risorse alle Regioni, in proporzione ai cittadini extracomunitari accolti sul territorio.

NUOVI ARRIVI. Il governatore Enrico Rossi ha dato la disponibilità ad accogliere altri migranti provenienti da Lampedusa (nei giorni scorsi si parlava di altre 500 persone), premettendo che adesso “è l’ora che anche gli altri facciano la propria parte”.

Ultime notizie

L’Ecobonus riporta a galla il mercato dell’auto, ma ancora non basta per uscire dalla crisi

I recenti incentivi governativi stanno aiutando il mercato dell’auto a tornare ai livelli di vendite del 2019, chiudendo così...

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Fierone di Scandicci 2020: stessi orari, ma cambia la mappa del mercato

Il tradizionale fierone di ottobre si terrà, ma con qualche novità anti-contagio. E i banchi si spostano verso la Greve

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa