giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica In arrivo la residenza universitaria......

In arrivo la residenza universitaria… ecologica

Via libera ai fondi statali che, insieme al contributo della regione Toscana, poteranno alla costruzione di una residenza universitaria "eco" a Pisa.

-

Posti letto molto ecologici.

DORMIRE ECO. La residenza universitaria più eco della Toscana. Questo l’obiettivo finale con cui sta per essere intrapresa, nell’area di San Cataldo a Pisa, la costruzione di una nuova residenza universitaria. E’ in Gazzetta Ufficiale il decreto del Miur che co-finanzia l’opera per un importo di quasi 7 milioni di euro: altrettanti saranno a carico della Regione Toscana e dell’azienda regionale DSU, ovvero Diritto allo studio universitario. Ben 244 i posti letto in una struttura che dovrebbe essere completata in circa tre anni.

L’EDIFICIO. Sarà un edificio “a cappotto ventilato”, cioè coibentato all’esterno e dotato di pareti ventilate. L’acqua sarà riscaldata e raffreddata con impianto solare termico abbinato a pompe di calore; il surriscaldamento estivo sarà limitato grazie ad appositi frangisole; l’energia prodotta nella residenza verrà, in parte, riutilizzata grazie a un sistema fotovoltaico; ciascuno studente avrà un badge che servirà non solo per aprire la porta di camera ma anche per accendere e spegnere luce e riscaldamento. Tutto questo nell’ottica della eco-compatibilità e per ridurre le emissioni di anidride carbonica.

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo