lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIn manette due nigeriani, trasportavano...

In manette due nigeriani, trasportavano 2 kg di eroina

Stavano per prendere l'Eurostar delle 19.25 per Roma ma il loro atteggiamento ha insospettito i poliziotti che stavano effettuando dei controlli alla Stazione Centrale. Finiti in manette due spacciatori.

-

Stavano per prendere l’Eurostar delle 19.25 per Roma ma il loro atteggiamento ha insospettito gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Polfer di Firenze, impegnati nel controllo dei flussi di viaggiatori in arrivo e in partenza ai binari della Stazione Centrale di Firenze.

TRADITI DALL’ATTEGGIAMENTO SOSPETTO. L’attenzione degli agenti è stata richiamata dall’atteggiamento guardingo di due cittadini nigeriani, di 33 e 48 anni. L’impressione dei poliziotti si è poi dimostrata fondata: uno di loro nascondeva nella borsa quattro involucri di eroina per un peso complessivo di più di due chili di stupefacenti.

FINITI IN MANETTE. I due trasportavano inoltre 1500 euro in contanti, probabilmente frutto dell’attività di spaccio. Entrambi gli stranieri, finiti in manette, sono stati portati al carcere giudiziario di Sollicciano.

Ultime notizie