giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica La Cina.. è sempre più...

La Cina.. è sempre più vicina

-

Si è svolto nella Sala di Lorenzo a Palazzo Vecchio, l’incontro tra l’assessore Silvano Gori e la delegazione cinese guidata da Jia Shi Cheng, direttore del centro relazioni internazionali del dipartimento affari esteri della municipalità di Pechino.

Alla delegazione cinese sono stati illustrati la tipologia delle aziende fiorentine, la presenza di grandi marchi, il sistema produttivo, la catena alberghiera ed i servizi di accoglienza e di informazione per i turisti, la presenza anche di imprese che effettuano forti investimenti tecnologici.

Jia Shi Cheng ha sottolineato che le difficoltà maggiori sono le differenze linguistiche e la rigidità della burocrazie italiana, titubante nel dare visti d’ingresso per motivi turistici. A questi due ostacoli si somma anche il cambio con la valuta europea, che non è particolarmente vantaggioso per la Cina.

Per agevolare gli ingressi turistici, Alberto Ortolani presidente della Fondazione Italia-Cina ha annunciato che tra breve, presso l’ambasciata italiana a Pechino e Shanghai, saranno previste alcune persone che si occuperanno esclusivamente dei documenti necessari agli studenti cinesi per venire in Italia per motivi di studio e turistici.

Notizia precedenteNews dall’infermeria
Notizia successivaClonava carte di credito: preso

Ultime notizie

Nuovo Dpcm di dicembre in Gazzetta Ufficiale: quando esce il testo (pdf)

Il governo è al lavoro sulle misure per le prossime feste natalizie. In arrivo il testo definitivo

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti, 993 in un giorno

I dati del 3 dicembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Marinella Senatore, dalla sfilata di Dior a Palazzo Strozzi

Dal 3 dicembre apre al pubblico a Palazzo Strozzi l'installazione di Marinella Senatore, già protagonista dell'ultima sfilata di Dior

Firenze, arriva il bike sharing con lo sconto

A Firenze arriva il bike sharing scontato per incentivare l'uso delle due ruote, a poterne usufruire sono ragazzi, giovani e studenti, che avranno diritto a una riduzione sul prezzo dell'abbonamento