lunedì, 25 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica La Provincia si chiama on...

La Provincia si chiama on line

Novità in arrivo per i cittadini e le imprese che vogliono mettersi in contatto ll'Amministrazione provinciale: presto potranno parlare con alcune strutture grazie al sistema Voip, la tecnologia che consente di effettuare una conversazione telefonica sfruttando Internet.

-

Vecchio telefono addio, la Provincia ora si chiama (anche) attraverso internet. Cittadini e imprese potranno infatti contattare presto alcune strutture dell’Amministrazione provinciale, grazie al sistema Voip (tecnologia che consente di effettuare una conversazione telefonica sfruttando Internet): l’elenco degli uffici, dagli assessorati agli uffici per cui sarà attivata questa modalità di contatto è pubblicato sul sito dell’Amministrazione Provinciale.

Ma non è questa l’unica novità. E’ stata avviata infatti la ristrutturazione delle linee telefoniche in Provincia. E’ stata ultimata la configurazione delle nuove linee fax, con inoltro automatico nelle caselle di posta elettronica indicate dai singoli Uffici interessati. Conseguentemente, circa venti linee telefoniche cesseranno entro il 28 febbraio.

L’operazione consentirà un risparmio sia sui canoni delle linee, sia un traffico diretto tra diversi uffici dell’Amministrazione e l’immediata digitalizzazione dei documenti inviati alla Provincia, con risparmio di carta e una più semplice ed efficace archiviazione e gestione dei documenti stessi. Solo grazie alla cessazione delle utenze telefoniche, le spese per nuove soluzioni attivate saranno ammortizzate entro due anni. I nuovi numeri sono già attivi.

 

Ultime notizie

Coronavirus, la mappa del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus: 15 nuovi casi, 79 i guariti. Il bollettino del 24 maggio

Quindici nuovi casi, due decessi: le ultime notizie di oggi, 24 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Bonus bici, ecco come richiederlo (anche con l’app)

Procedura tutta online, anche a rimborso. Il bonus bici per l'acquisto di biciclette, monopattini e altri mezzi green: come richiederlo

Coronavirus, 12 nuovi casi in Toscana. Solo due i decessi

Dodici nuovi casi e due soli decessi: le notizie di oggi, 23 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana