mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica L'Appenino Shuttle è decollato da...

L’Appenino Shuttle è decollato da Firenze: lo scalo di Bologna è più vicino

E' partito oggi da Firenze la prima corsa di Appennino Shuttle, il nuovo collegamento tra il capoluogo toscano e l'aeroporto di Bologna.

-

Lo Shuttle è decollato… dalla Fortezza.

Il SERVIZIO. Si è tenuto oggi il viaggio innaugurale del nuovo collegamento che avvicina il capoluogo toscano all’aeroporto Marconi di Bologna. Un servizio di navette che collegherà con dieci corse giornaliere di andata e ritorno Firenze, Calenzano e Bologna. La prima corsa partirà alle 4.10 di mattina da Firenze, mentre l’ultima alle 23.50 dall’aeroporto di Bologna. Il prezzo della corsa è di 19 euro, scontati a 8 euro per i passeggeri dai 5 ai 10 anni, mentre è gratis, con obbligo di prenotazione, per i bambini sotto i 4 anni. Un viaggio di circa un’ora e venti minuti senza cambi o fermate intermedie, con autisti permanentemente collegati con la sede centrale in maniera da coordinare al meglio le corse, intervenire in caso di problemi e monitorare l’andamento dei viaggi.

LA PRESENTAZIONE. La conferenza stampa di presentazione si è tenuta nell’aeroporto di Bologna alla presenza di Giada Gradi, presidente dell’aeroporto Marconi, di Bruno Filetti, presidente della Camera di Commercio di Bologna, e di Stefano Ricci, presidente di Ricci Bus e ideatore del servizio. Giada Gradi, aprendo la conferenza, ha espresso soddisfazione per il nuovo servizio che, secondo lei, sottolinea l’effettiva capacità dell’aeroporto di Bologna e la sua natura non più solo regionale ma nazionale. “Questa è una giornata importante per Bologna – ha detto Bruno Filetto – perché si arricchisce di un servizio intelligente che collega la Toscana con l’Emilia. Vogliamo che Bologna sia la porta da e per il mondo”.

RICCI. Appennino_Shuttle_2Al termine della conferenza è intervenuto anche Stefano Ricci visibilmente emozionato: “Non nascondo un po’ di emozione. Siamo un’azienda che viene da lontano, infatti siamo alla quarta generazione… una piccola realtà. Ma non guardiamo al presente, quanto al futuro in maniera posistiva. Per questo ci siamo lanciati in questa impresa, sopratutto grazie al rapporto con l’aeroporto di Bologna. Siamo convinti che il nostro servizio sarà utile alla comunità, certo oggi non è stata una gran giornata per via del maltempo, ma non abbiamo avuto problemi. Mia nonnna diceva che le persone non si fermano mai, si muovono, dobbiamo solo aiutarle a farlo”.

INFO. Per informazioni su corse e biglietti: www.appenninoshuttle.it.

Ultime notizie

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo

Quarantena per chi arriva in Italia dalla Bulgaria: nuove regole per il rientro

Cosa dice la nuova ordinanza del Ministero della Salute per i viaggiatori che provengono dai paesi est europei come Bulgaria e Romania

L’Ecobonus riporta a galla il mercato dell’auto, ma ancora non basta per uscire dalla crisi

I recenti incentivi governativi stanno aiutando il mercato dell’auto a tornare ai livelli di vendite del 2019, chiudendo così...