lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaL'arte incontra la disabilità: una...

L’arte incontra la disabilità: una mostra a Villa San Luigi

Sabato 12 dicembre l'inaugurazione della personale di Cristiano Batacchi, affermato paesaggista fiorentino che per una settimana esporrà le sue tele al centro dell'Oda e farà lezione ai ragazzi.

-

L’arte incontra il mondo della disabilità e per la prima volta il centro Oda Villa San Luigi ospiterà una mostra pittorica.

Cristiano Batacchi, affermato paesaggista fiorentino, da domani e fino al 19 dicembre esporrà le sue tele proprio all’interno del centro, che per l’occasione si trasformerà in una galleria d’arte aperta al pubblico (giorni feriali, dalle 9 alle 16).

Nell’ambito di questa particolare esposizione, durante la prossima settimana, l’artista  incontrerà i ragazzi disabili ospiti del centro e spiegherà loro alcune tecniche pittoriche.

I ragazzi del resto una certa familiarità con pittura e dintorni la hanno già, perché tra le  attività che ogni giorno vengono portate avanti a Villa San Luigi c’è un laboratorio di pittura: “Questa iniziativa si inserisce in un percorso di riflessione avviato in questi ultimi anni presso il Centro – spiega la dottoressa Giovanna Sorrentino, direttrice sanitaria del centro – sul ruolo e il valore terapeutico delle diverse forme artistiche nel percorso di cura e riabilitazione di persone affette da disabilità croniche, ed in particolare sul potere di arti come la pittura di stimolare reazioni e relazioni fra coloro che la condividono”

Cristiano Batacchi, fiorentino, classe 1968, è considerato un postmacchiaiolo ed espone le sue opere principalmente alla Galleria Gagliardi di Siena e alla Florence Art Gallery.

L’inaugurazione della mostra si terrà domani, sabato 12 dicembre, alle 16 a Villa San Luigi (via della Petraia 23).

 

(Nella foto, gentilmente concessa da Silvano Sivia, i ragazzi posano per il calendario 2010 nel parco di Villa San Luigi)


Ultime notizie