giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Lavori alla rete idrica, giovedì...

Lavori alla rete idrica, giovedì rubinetti a secco in piazza Poggi

Per lavori alla rete idrica, giovedì 23 dicembre a partire dalle 8 sarà sospesa l’erogazione dell’acqua in piazza Poggi, via della Fornace e nel tratto del Lungarno Cellini compreso tra i numeri civici 25/R/A e 51.

-

Lavori alla rete idrica, giovedì rubinetti a secco in piazza Poggi e non solo.

I LAVORI. Per un intervento alla rete idrica, infatti, giovedì 23 dicembre, a partire dalle 8, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua in piazza Poggi, via della Fornace e nel tratto del lungarno Cellini compreso tra i numeri civici 25/R/A e 51. La situazione tornerà a normalizzarsi con gradualità in tarda serata.

METEO. In caso di condizioni meteo avverse l’intervento sarà effettuato il primo giorno utile successivo. Publiacqua si scusa con la cittadinanza per i disagi che questi lavori, comunque indispensabili, potranno procurare.

Ultime notizie

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi

La Fiorentina deve guardare avanti, parola di Benzivendolo

Sorprese, delusioni, chi deve restare e chi deve andare via se la Fiorentina vuole tornare grande. Secondo il "Benzivendolo" Andrea Di Salvo è già tempo di scelte forti

Riapertura di cinema e teatri a marzo in zona gialla: le ipotesi per il Dpcm

Con l'arrivo del nuovo Dpcm di marzo 2021, si torna a discutere della riapertura delle sale nel 2021: quando i cinema e teatri potranno stare aperti in zona gialla?