sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLe castagne scendono in piazza....

Le castagne scendono in piazza. A Marradi

Seconda domenica, il 17 ottobre, a Marradi con la 47° “Sagra delle Castagne”, la tradizionale manifestazione che a ottobre porta in piazza il marrone, il “marron buono”, richiamando tantissimi visitatori dalla Toscana come dall’Emilia Romagna.

-

Seconda domenica, il 17 ottobre, a Marradi con la 47esima “Sagra delle Castagne”, la tradizionale manifestazione che a ottobre porta in piazza il marrone, il “marron buono”, richiamando tantissimi visitatori dalla Toscana come dall’Emilia Romagna.

PRODOTTI. Un’altra domenica (poi anche il 24 e 31 ottobre) con le “bruciate”, cioè le caldarroste, ai tortelli e la torta di marroni, dal castagnaccio alle marmellate di marroni, fino ai marron glacé. Per le vie del paese stand gastronomici e di vendita dei classici prodotti del bosco e sottobosco, oltre ad altri prodotti artigianali e commerciali.

ANIMAZIONE. E poi artisti di strada, spettacoli e animazioni itineranti, e ancora la mostra del mobile in castagno e quelle di pittura, oltre a degustazioni di piatti della cucina tradizionale marradese come la polenta ai funghi porcini, carni al girarrosto accompagnati da vini regionali. E domenica 24 ottobre, sarà presente come consuetudine lo stand di gastronomia della città francese di Castelnaudary, con la quale Marradi festeggerà quest’anno i vent’anni di gemellaggio.

TRENI A VAPORE. In occasione della sagra, Marradi come sempre sarà collegata alle città di Firenze, Rimini e Bologna dai tradizionali treni a vapore.

INFORMAZIONI. Per maggiori informazioni: Ufficio Turistico di Marradi, tel. 055/8045170, mail: [email protected], sito: www.sagradellecastagne.it.

Ultime notizie