mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLegalità in festa, cinque giorni...

Legalità in festa, cinque giorni di eventi con ‘Dammi il 5!’

Promuovere l'inclusione sociale, la cultura della partecipazione e della legalità: questo l'obiettivo di 'Dammi il 5!', una cinque giorni di workshop, laboratori, giochi e musica nata con l'obiettivo di riflettere su questi temi attraverso iniziative in grado di coinvolgere tanto gli specialisti del settore, quanto la popolazione del Quartiere 5, dove si terrà la manifestazione dal 3 al 7 maggio.

-

Ad inaugurare la rassegna, il 3 maggio alle 9, sarà il workshop sul tema ‘Dal protagonismo alla partecipazione‘, a cura di Paolo Federighi, docente della facoltà fiorentina di Scienze della formazione. In programma numerosi momenti di approfondimento sui temi della legalità, della prevenzione della dipendenza da alcol e droghe e della sicurezza stradale, a cura della polizia municipale.

Gli agenti saranno poi chiamati a scendere letteralmente in campo: mercoledì 5 maggio infatti la squadra di calcio della polizia municipale sfiderà una rappresentativa di giovani provenienti da tutta Firenze nel torneo ‘L’ora legale’, nato nel 2004 per iniziativa di due vigili chiamati ad effettuare un sopralluogo al Centro giovani L’Isola. In quell’occasione furono sfidati dai ragazzi ad una partita di calcio: da lì l’idea di dare vita ad un percorso di educazione alla legalità che passasse per il calcio, valorizzando il rispetto delle regole e l’incontro tra il mondo giovanile e quello delle istituzioni.

Spazio anche alla musica, con workshop che spazieranno dall’impostazione classica dei conservatori alle ritmiche dell’hip hop, e concerti con le giovani band fiorentine. A chiudere la cinque giorni sarà la tavola rotonda “Passione, educazione, talenti, legami… al servizio del territorio delle Piagge“, alla quale prenderanno parte l’assessore alle politiche giovanili Cristina Giachi, il direttore del Consorzio Co&So Francesca Bottai.

“‘Dammi il 5!’ – ha detto il presidente del consiglio del Quartiere 5 Federico Gianassi presentando l’evento – è un progetto ambizioso, nel quale conviveranno momenti ad alto tasso di specializzazione, comunque aperti al pubblico, e altre occasioni più festose, ma anch’esse finalizzate a promuovere l’educazione e l’inclusione sociale. Abbiamo voluto promuovere questo evento – prosegue Gianassi – in una zona particolarmente significative per i temi delle politiche sociali quale è Le Piagge, spesso in passato associate a un’idea di disgregazione sociale. L’azione dei servizi educativi in questi anni è stata importante ed efficace, ed oggi abbiamo un quartiere ben diverso”.

Gli eventi si terranno al Centro ludico La Prua, al Centro giovani L’Isola, al bar no-alcol L’Approdo, al Campo sportivo Firenze Ovest, al Viper Theatre, al Teatro delle Spiagge, all’Istituto Leonardo da Vinci.

Ultime notizie