Il sua paese l’ha salutato così, con due colombe bianche liberate in volo e tanti palloncini, come se fosse una festa. Ma non era una festa. Era l’ultimo saluto al piccolo Mattia, di cui stamani si sono svolti i funerali.

Per l’occasione, le scuole sono rimaste chiuse in tutto il comune, e la chiesta era stracolma di persone, venute a dare il loro ultimo saluto al bambino di 6 anni che martedì scorso era stato travolto e ucciso dall’auto della madre a Ponte a Signa.

Tanta, tantissima commozione tra le persone presenti, circa un migliaio, che si sono strette attorno ai genitori di Mattia. Durante tutta la cerimonia, si sono levate le invocazioni della madre verso la bara, aggingendo così altro strazio alla tragedia che ha colpito la famiglia del piccolo e tutto il paese.

Alla fine della cerimonia, quando la bara è stata portata fuori dalla chiesa, sono state lanciate in volo due colombe bianche e alcuni palloncini. Per salutare, per l’ultima volta, il piccolo Mattia.