giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica L'Università premia le tesi

L’Università premia le tesi

Le migliori tesi, discusse nei dottorati e nelle scuole di dottorato dell’'Ateneo di Firenze, saranno premiate giovedì 10 aprile nell'Aula Magna di piazza San Marco

-

La Firenze University Press (FUP), casa editrice dell’Ateneo fiorentino, ha istituito lo scorso anno, per la prima volta, un “Premio Tesi di Dottorato”: il riconoscimento dei cinque migliori lavori -– uno per ciascuna area scientifico-disciplinare – consiste nella pubblicazione in cartaceo e in digitale a totale carico della FUP. L’iniziativa è finalizzata alla diffusione e al riconoscimento pubblico dei migliori risultati ottenuti dai giovani ricercatori del terzo livello della formazione.

I vincitori sono stati nominati da una Commissione di dodici professori emeriti indicati dalle facoltà dell’Ateneo, presieduta dal professor Paolo Grossi. La premiazione si svolgerà in occasione dell’incontro “L’innovazione editoriale per la ricerca e la didattica”, nel corso del quale saranno illustrati il nuovo catalogo e gli obiettivi della casa editrice universitaria. Intervengono il presidente della FUP Giovanni Mari, Patrizia Cotoneschi, Fulvio Guatelli, Silvano Cacciari, Vito Carriero.

Ultime notizie

Nuova giunta regionale toscana 2020: Giani annuncia assessori e deleghe

Il neo governatore Eugenio Giani ha comunicato anche l'ultimo nome della sua squadra: ecco tutti gli assessori della giunta regionale e le possibili deleghe

Toscana, no al coprifuoco Covid e Firenze “chiude” 10 piazze della movida

Nessun lockdown a livello regionale, almeno per il momento. Intanto Firenze vieta lo stazionamento delle persone in 10 zone calde della movida

Bonus computer 2020: 500 euro per pc e internet, come richiederlo

Buono da 500 euro per pc, tablet e connessione internet: come funziona il bonus computer 2020, come richiederlo agli operatori tlc aderenti

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato