sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMuore a 21 anni per...

Muore a 21 anni per infarto giovane promessa del calcio

Si è accasciato a terra attorno a mezzanotte, mentre era fuori con alcuni amici nella piazza del paese. A stroncare la giovane vita di Iacopo Michelucci, 21 anni, sarebbe stato un infarto. Poche ore prima il ragazzo era ancora in campo con una squadra di Terza Categoria.

-

Si è accasciato a terra attorno a mezzanotte, mentre era fuori con alcuni amici nella piazza del paese. A stroncare la giovane vita di Iacopo Michelucci, 21 anni, sarebbe stato un infarto. Poche ore prima il ragazzo era ancora in campo con una squadra di Terza Categoria.

LA PARTITA, IL MALORE, I SOCCORSI. E’ successo tutto in maniera inaspettata. Il ragazzo, residente a Stiava, nel Comune di Massarosa, si è spento così, all’improvviso, mentre si trovava nella piazza del paese con alcuni amici. Iacopo, giovane promessa del calcio che aveva militato anche nelle giovanili dell’Empoli, era reduce da una partita di calcio con la squadra del Piano di Conca, che si era tenuta nel tardo pomeriggio. Finito il match, una amichevole, Iacopo è andato a fare una passeggiata con la fidanzata. Poi, intorno a mezzanotte, il malore. Quando sono arrivati i soccorsi non c’era più niente da fare. Domani sarà effettuata l’autopsia per accertare le cause della morte.

Ultime notizie