martedì, 13 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaNasconde profumi nei pantaloni: fermato...

Nasconde profumi nei pantaloni: fermato all’uscita di uno store del centro

Un ventenne è stato fermato all’uscita da un addetto alla sicurezza e trovato in possesso di sei flaconi di profumo. E' successo in piazza della Repubblica: è stato denunciato.

-

Ruba alcuni profumi e li nasconde nei pantaloni, ma viene scoperto.

PIAZZA DELLA REPUBBLICA. Ieri mattina, in piazza della Repubblica, gli agenti della Squadra Volante hanno denunciato a piede libero per furto aggravato un cittadino pakistano di vent’anni, fermato all’uscita di uno store da un addetto alla sicurezza e trovato in possesso di 6 flaconi di profumo in precedenza trafugati dagli espositori e nascosti nei pantaloni. Per sfuggire ai dispositivi antitaccheggio, il giovane aveva estratto i flaconi dalle scatole. All’arrivo della Volante, il ventenne ha consegnato il maltolto, il cui valore commerciale è stato quantificato in 685 euro.

VIA DI NOVOLI. Sempre ieri, intorno alle 13.30, in via di Novoli, una ragazza moldava di 25 anni, incensurata, è stata denunciata per furto aggravato, avendo esibito alla cassa di un supermercato solo parte della merce prelevata dagli scaffali. La giovane, trolley alla mano, aveva infatti suddiviso i prodotti riponendone una parte nella tasca anteriore del trolley e una parte in una tasca posteriore e poco visibile. Notata da una dipendente del supermercato, la giovane non è riuscita a farla franca e, a pochi metri dall’uscita, è stata fermata dal direttore del centro e consegnata alla polizia, tempestivamente allertata e giunta sul posto.

Ultime notizie