giovedì, 23 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Natale sereno ma freddo a...

Natale sereno ma freddo a Firenze

Giornate piovose con temperature sopra le medie stagionali fino alla Vigilia, poi un Natale soleggiato ma freddo in Toscana. Ecco le previsioni per i giorni di festa

-

Ancora qualche giorno di pioggia e nuvole, prima di un Natale soleggiato ma freddo. Ecco le previsioni del Consorzio Lamma per Firenze e la Toscana nel fine settimana e i prossimi giorni di festa.

Pioggia prima di Natale a Firenze

Continua a piovere anche domani, sabato 22 dicembre, con cielo molto nuvoloso tranne alcune schiarite lungo la costa. Salgono le temperature e in particolare le minime, con le massime su valori miti per il periodo (13 gradi a Firenze, fino a 17 sulla costa).

Qualche miglioramento domenica 23 dicembre, con cieli parzialmente nuvolosi e ampie schiarite, senza precipitazioni. Restano tiepide le temperature massime.

Meteo, che tempo fa per Natale in Toscana

Si arriva alla Vigilia, lunedì 24 dicembre, e tornano le piogge: deboli precipitazioni sulla parte settentrionale della regione, cielo nuvoloso o molto nuvoloso. Temperature stabili o in lieve calo sui rilievi.

Per Natale torna il sereno: giornata soleggiata su tutta la regione martedì 25 dicembre, anche se con temperature in forte calo.

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Carnevale Viareggio 2020: date, eventi e prezzi dei biglietti

Dai temi dei carri ai fuochi d'artificio, dagli orari delle sfilate alla mappa dell'evento: guida alla 147esima edizione del carnevale viareggino

Severgnini si racconta al Teatro Puccini

L’editorialista porta il suo “Diario sentimentale di un giornalista” a Firenze: ed è subito messinscena

Tramvia, linea 3.2: “Solo un terzo del percorso con i pali”

Intervistato da Lady Radio, il sindaco Dario Nardella fa il punto sui lavori per le nuove linee e anche sulla tecnologia che permetterà ai tram di viaggiare, in alcuni tratti, a batteria

La scuola al cinema: l’Istituto Marco Polo di Firenze in un film

Ci si resta anche al pomeriggio, si impara con metodi all’avanguardia e la parola d’ordine è “accoglienza”. Una scuola strana, l’Istituto Marco Polo. Che ora diventa un film
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi