È in arrivo la neve sull’area fiorentina, con i fiocchi che potranno fare capolino anche in città, a quote pianeggianti. Sala operativa unificata permanente della Regione ha emesso un avviso di criticità con codice giallo e arancione, diverso a seconda della zona, per la giornata di oggi, martedì 22 gennaio.

Le previsioni meteo

Una circolazione depressionaria sul Tirreno meridionale sta portando neve su gran parte della Toscana. Martedì 22 gennaio a partire dal pomeriggio, è prevista neve a quote collinari su gran parte delle zone interne della Toscana: Amiata, Colline Metallifere, Alto Mugello, Casentino e Alta Val Tiberina e sulle altre colline in genere. Gli accumuli massimi, fa sapere il Lamma, si potrebbero attestare fino a 10-20 centimetri a quote collinari sulle zone dell' Amiata, Colline Metallifere, Alto Mugello, Casentino e Alta Val Tiberina, mentre sulle altre zone saranno inferiori ai 10 cm.

Mercoledì notte e al primo mattino sono previste temperature sotto zero su tutte le zone interne della Toscana, con possibile formazione di ghiaccio, in particolare sulle zone maggiormente interessate dalle precipitazioni.

Deboli nevicate in città

Possibili nevicate anche in pianura. Sulle zone della piana fiorentina (Firenze-Prato-Pistoia) si prevedono nevicate ma senza accumuli al suolo, su Arezzo e Siena tra il tardo pomeriggio e la sera del 22 gennaio si potrà avere invece qualche centimetro di neve in città. L’evoluzione meteo è incerta, è quindi importante seguire gli aggiornamenti dei bollettini meteo del Lamma.

Neve a Firenze oggi, codici giallo e arancione

Il codice arancione per neve interessa, dalle 12 alla mezzanotte di martedì 22 gennaio le zone del Casentino, Valdichiana, Mugello, valli del Fiora e dell'Albegna, valle dell'Ombrone Grossetano, Romagna toscana, Valtiberina.

Dalle ore 12.00 di martedì 22 gennaio fino alle 23.59 di mercoledì 23 gennaio codice giallo per neve e ghiaccio nella zona che comprende i Comuni di Firenze, Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.

 

Firenze Neve oggi - Neve Firenze codici di allerta Città metropolitana e previsioni

Ma cosa significano i codici di allerta? Quello giallo indica la possibilità di fenomeno nevosi “occasionalmente pericolosi, in grado di causare disagi e danni a carattere locale”, mentre quello arancio riguarda “fenomeni molto intensi, pericolosi per l'incolumità delle persone, con danni sui beni a carattere diffuso”.

Strade e treni

Intanto la  Sala di protezione civile della Città Metropolitana Firenze ricorda che fino al 15 aprile, sulle strade di sua competenza, è in vigore l'obbligo delle dotazioni invernali, ossia catene da neve a bordo o gomme termiche.

Per quanto riguarda i treni, comunica Trenitalia in una nota, è garantito il 70% dei treni regionali sulle linee: Siena – Grosseto, Siena – Chiusi , Siena – Empoli dalle ore 14.00, Chiusi – Arezzo – Firenze dalle ore 14.00,  Faentina dalle ore 14.00. Al momento non è interessato il traffico della media e lunga percorrenza. Sono 160 i dipendenti del Gruppo FS Italiane e delle ditte appaltatrici pronti ad intervenire per assistere le persone e garantire la mobilità ferroviaria.