sabato, 22 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaNuova luce sulla sinagoga

Nuova luce sulla sinagoga

Riflettori puntati sulla sinagoga di Firenze. Via libera al progetto per la nuova illuminazione del tempio israelitico di via Farini, tra arte e attenzione alla sicurezza. A breve la Silfi avvierà le procedure per iniziare i lavori per l’installazione degli impianti.

-

- Pubblicità -

“Un altro dei 100 punti indicati dal sindaco Matteo Renzi in campagna elettorale si avvia a compimento – commenta l’assessore al decoro e manutenzione Massimo Mattei –. Siamo particolarmente contenti di questo progetto che consentirà ai fiorentini di ammirare la bellezza della sinagoga che oltre ad essere un importante luogo di culto e simbolo dell’integrazione della nostra città è anche un monumento di grande valore. Senza contare poi la funzione della luce in tema di sicurezza”.

Il nuovo impianto garantirà una illuminazione di grande effetto dal punto di vista visivo ma al tempo stesso, grazie all’utilizzo di led di ultima generazione, comporterà un consumo ridotto di energia elettrica.

- Pubblicità -

In dettaglio la cupola maggiore sarà illuminata da 8 proiettori, 4 da ogni lato prospiciente via Farini e via Carducci. Sarà utilizzata luce con tonalità fredda per evidenziare la copertura in rame.

La facciata principale su via Farini sarà invece illuminata con 4 proiettori con una distribuzione della luce con intensità degradante dal centro verso i lati e dall’alto verso il basso.

- Pubblicità -

Per quanto riguarda le cupole minori, ognuna sarà illuminata con un proiettore dotato di sagomatore della luce che ne “ritaglia” la superficie. Anche in questo caso sarà utilizzata luce dalla tonalità fredda per evidenziare la copertura in rame.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -