giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Nuovi profughi accolti dalla Toscana

Nuovi profughi accolti dalla Toscana

Sono arrivati ieri nel tardo pomeriggio a Firenze e smistati nelle varie strutture della regione. Si tratta di 50 profughi partiti della Libia alla volta dell'Italia, in cerca di fortuna.

-

Sono arrivati ieri nel tardo pomeriggio a Firenze e smistati nelle varie strutture della regione. Si tratta di 50 profughi partiti della Libia alla volta dell’Italia, in cerca di fortuna. Altre quattrocento persone hanno trovato accoglienza in Toscana nelle ultime tre settimane.

I PROFUGHI. Giovani e giovanissimi, da 18 a 36 anni, tutti con una richiesta di asilo in mano e tutti uomini: originari come gli altri del Ghana, della Guinea, del Mali, del Bangladesh, ma anche, stavolta, dal Senegal, dalla Sierra Leone e dal Ciad. Sono arrivati in pullman, partiti da Manduria in un Puglia.

LE DESTINAZIONI. Da Firenze sono stati poi smistati in nove comuni e cinque province diverse. Il gruppo più numeroso – sedici, 14 cittadini del Bangladesh e due del Ciad – ha trovato rifugio a Montelupo Fiorentino, in un residence turistico a Camaioni, a due passi da Artimino e Carmignano.

PISTOIA. Cinque, tutti della Guinea, sono stati accompagnati a Monsummano Terme (Pistoia), in una struttura a Groppa Parlanti, utilizzata dal Comune per le situazioni di emergenza e per accogliere chi è senza casa o in gravi situazioni di disagio. A Quarrata, nella sezione della Croce Rossa, sono arrivati tre ragazzi poco più che ventenni del Senegal. Due quasi coetanei del Ghana hanno proseguito per il centro sociale di via del Poggio a Pistoia.

SIENA. In otto hanno trovato una sistemazione in una struttura della Misericordia a Chiusi Scalo. Arrivano da Ghana, Niger, Senegal e Sierra Leone. Altri tre senegalesi a Poggibonsi in un convento e poi ancora altri tre a Pontedera, sette ragazzi della Guinea in un rifugio a Cardoso di Gallicano e tre a Massarosa, originari della Guinea-Bissau, del Mali e di nuovo del Senegal.

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo