“Grazie al fontanello – hanno spiegato l’assessore alla partecipazione democratica e ai nuovi stili di vita Cristina Bevilacqua e il presidente del Quartiere 3 Andrea Ceccarelli – sono state risparmiati 7 milioni e 200mila bottiglie di plastica da 1 litro e mezzo non utilizzate con conseguente risparmio di quasi 592 tonnellate di anidride carbonica. Si tratta di un servizio molto gradito ai cittadini che intendiamo migliorare senza mai interromperlo”.

Il fontanello dell’Anconella è stato il primo realizzato a Firenze per l’erogazione gratuita di acqua ad alta qualità. Gli altri già attivi nella zona fiorentina si trovano in via dell’Agnolo dentro il Giardino Chelazzi nel quartiere 1, a villa Vogel nel quartiere 4 e uno nel quartiere 5. Altri tre sono previsti nei quartieri 2, 3 e 5 in piazza Varlungo, Viale Tanini e piazza del Sodo.