giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaOra oltre alla multa scatta...

Ora oltre alla multa scatta anche la foto. E finisce sul web

A chi non è mai capitato di ricevere una multa e non ricordarsi se effettivamente ha commesso un'infrazione? La tentazione di fare ricorso in questi casi è forte. Ma per capire se la macchina multata era veramente la vostra adesso basta un clic: le foto delle infrazioni sono online.

-

A chi non è mai capitato di ricevere una multa e non ricordarsi se effettivamente ha commesso un’infrazione? La tentazione di fare ricorso in questi casi è forte. Ma per capire se la macchina multata era veramente la vostra adesso basta un clic: le foto delle infrazioni sono online.

FIESOLE. A lanciare l’innovativo servizio è stata la polizia municipale di Fiesole, da gennaio impegnata nei rilievi fotografici oltre che nel compilare verbali. Il nuovo sistema,  attivo da questa settimana, dovrebbe sfoltire le code agli sportelli pubblici, dove molti cittadini si presentano per accertare le infrazioni.

CLIC. Basta un “clic” alla pagina web http://www.poliziamunicipale.it/fiesole.fi per visionare le immagini relative al verbale di violazione. Vedere le foto è semplice: nella parte sinistra del portale l’utente deve selezionare la voce “Informazioni rilievi fotografici”, nei campi relativi al “Codice identificativo del verbale” deve essere digitato il codice ID Univoco che compare sul verbale. Sotto la voce “Documentazione rilievo fotografico” è possibile visualizzare l’immagine relativa alla violazione. Online ci sono tutti i rilievi fotografici dal eseguiti dal 1 gennaio 2011.

NIENTE GUARDONI. Il sistema permette di guardare solo le immagini relative alla propria infrazione, dunque: nessun “guardone” può accedere alle foto altrui.

Ultime notizie