venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Paola Turci in concerto a...

Paola Turci in concerto a Reggello

Dopo l’uscita di “Attraversami il cuore” nel 2009, incentrato sull’amore, e di “Giorni di rose” nel 2010, dedicato alle donne, Paola Turci prosegue il suo tour italiano approdando al Teatro Excelsior di Reggello. L'appuntamento è venerdì 29 aprile alle 21.30.

-

Paola Turci in concerto: l’appuntamento è al Teatro Excelsior di Reggello venerdì 29 aprile alle 21.30.

IL TOUR. Dopo l’uscita di “Attraversami il cuore” nel 2009 incentrato sull’amore e di “Giorni di rose” nel 2010 dedicato alle donne, Paola Turci prosegue il suo tour italiano approdando al Teatro Excelsior di Reggello. Intanto è in lavorazione la terza parte, dedicata al sociale, di questa sua intensa e particolare trilogia, con probabile uscita dell’album a settembre.

IMPEGNO SOCIALE. Il tour si incastona con gli altri impegni della cantante da sempre legata agli importanti temi d’impegno sociale, insieme alla partecipazione  a due grandi concerti a Roma, il primo, il 26 aprile, in memorio della Liberazione e della Resistenza e il 1° maggio per il consueto evento dedicato alla festa dei lavoratori.

TEATRO EXCELSIOR. Il Teatro Excelsior di Reggello accoglie questo importante evento musicale, continuando la sua prima stagione, che ha già visto alternarsi cabaret, prosa, teatro di ricerca, la nuova produzione della “Compagnia dell’Orsa” (il gruppo stabile del teatro), corsi di formazione teatrale, danza, la produzione e proiezione di film indipendenti e, naturalmente, la musica.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin