domenica, 31 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Pattuglione, 2 arresti e 13...

Pattuglione, 2 arresti e 13 espulsi

Due extracomunitari arrestati per non aver lasciato il territorio nazionale, 13 fermati e denunciati perchè privi di documenti, con l'aggravante di clandestinità, e 850 prodotti sequestrati. Questo il bilancio di un pattuglione notturno.

-

Ieri sera le pattuglie della Polizia fiorentina sono entrate in azione nell’area del centro per quello che in gergo si chiama “pattuglione”. Un’operazione che si inserisce nel programma di controlli per la sicurezza della città predisposti dal questore Tagliente.

Sono finiti così in carcere un algerino e un senegalese, entrambi arrestati perchè non avevano rispettato l’ordine del questore di lasciare il territorio nazionale.

Altri tredici extracomunitari, provenienti da Senegal, Marocco, Tunisia, Nepal, Iraq e Algeria sono stati fermati e denunciati per “violazione della normativa sul soggiorno nel territorio nazionale”: non avevano infatti documenti.  

Tutti e tredici sono ora a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per l’avvio delle pratiche d’espulsione: a loro carico, così come prevede la nuova legge, c’è anche l’aggravante di clandestinità.

Le persone controllate sono state complessivamente 95, e sono anche statisequestrati 850 prodotti che sarebbro finiti nel mercato delle vendite abusive su strada.


Ultime notizie

Mascherine gratuite, in Toscana la distribuzione si sposta in edicola

Stop alla distribuzione nelle farmacie, dal 5 giugno le mascherine gratuite si trovano in edicola: come funziona e quante ne spetta a testa

Centri estivi 2020, le linee guida della Regione Toscana

Dal distanziamento al numero di operatori, ecco le linee guida 2020 per i gestori di centri estivi in Toscana: l'ordinanza 61 della Regione

Centri estivi 2020 del Comune di Firenze, iscrizione al via

Sono 28 i centri estivi organizzati dal Comune di Firenze nei cinque Quartieri: domande di iscrizione online dal 1° all'8 giugno

Spiagge libere, le regole per l’estate 2020 della Regione Toscana

Mascherina, distanza tra gli ombrelloni ma niente prenotazione: l'ordinanza 61 della Regione Toscana detta le regole per le spiagge libere