domenica, 26 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPisa, nuove rotte per Ryanair

Pisa, nuove rotte per Ryanair

All'aeroporto Galilei arriva il settimo aeromobile della compagnia low cost, e da aprile saranno aperte cinque nuove destinazioni: Fez e Madrid (dal 5 aprile); Reus (Barcellona), Goteborg e Santander (a partire da maggio).

-

Nuove rotte Ryanair in partenza da Pisa. Dopo aver chiuso il 2009 battendo il record dei 4 milioni di passeggeri (4.018.662), con una crescita del traffico pari all’1,4% sul 2008 e contro una media nazionale in calo del 2,3%, SAT Società Aeroporto Toscano S.p.A. guarda alla prossima estate  con l’obiettivo di consolidare e sviluppare i risultati raggiunti nel 2009.

Le prime novità per il 2010 sono state annunciate ieri da Ryanair che, a partire da aprile, baserà sull’Aeroporto Galilei il settimo aeromobile B737-800 da 189 posti. Grazie al settimo aereo basato, verranno aperte anche 5 nuove destinazioni da Pisa: Fez e Madrid operativi dal 5 aprile, e Reus (Barcellona), Goteborg, e Santander (a partire da maggio) che si andranno ad aggiungere alle nuove rotte Ryanair già annunciate, ovvero Malaga, Fuerteventura, Leeds Bradford e Cracovia per un totale di 47 collegamenti della low cost irlandese operati dal Galilei nell’estate 2010. Saranno inoltre aumentate le frequenze di alcune rotte Ryanair da Pisa che hanno riscontrato maggior successo: Alghero, Barcellona (Girona), Cagliari e Trapani passeranno da 7 a 9 frequenze settimanali, Billund (da 3 a 4) e infine Marrakesh che da due collegamenti a settimana arriverà a 3.

Con l’aumento dell’offerta Ryanair dallo scalo di Pisa si amplia ulteriormente il network dei voli di linea del Galilei che nell’estate 2010 sarà composto da 74 destinazioni (erano 62 nell’estate 2009)  per una media di  418 frequenze settimanali confermate ad oggi dalle compagnie aeree operanti sul Galilei.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale SAT Gina Giani ha così commentato il posizionamento del settimo aeromobile Ryanair su Pisa: “Siamo contenti di poter offrire anche quest’anno ai nostri passeggeri un network di destinazioni in espansione. In particolare, l’aumento dei collegamenti e le nuove destinazioni spagnole  daranno un’ ulteriore opportunità di sviluppo ad un mercato importante per la nostra Regione  che genera elevati volumi di traffico sia in entrata che in uscita. Il collegamento con  Goteborg  arricchisce il numero delle destinazioni scandinave collegate con l’Aeroporto di Pisa e favorisce l’ulteriore crescita dei flussi turistici verso la Toscana dei paesi scandinavi. Per quanto riguarda Cracovia e Fez, invece, desidero sottolineare l’importante  valenza sia turistica che sociale di questi collegamenti che sono anche una risposta ai bisogni di mobilità  dei numerosi cittadini polacchi e marocchini residenti nel centro Italia”.

Per informazioni su orari e costi dei biglietti: www.ryanair.com.

Ultime notizie