venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Più giovani al lavoro nel...

Più giovani al lavoro nel 2010, ma per meno di 4 mesi

Più avviamenti al lavoro e meno cassa integrazione, ma solo il 10% dei contratti dura più di 4 mesi e gli stage non pagati crescono di oltre il 63%. E' una ripresa timida e incerta quella occupazionale, nella provincia di Firenze.

-

Più avviamenti al lavoro e meno cassa integrazione, ma solo il 10% dei contratti dura più di 4 mesi e gli stage non pagati crescono di oltre il 63%. E’ una ripresa timida e incerta quella occupazionale, nella provincia di Firenze.

I DATI. A presentare il quadro del 2010, questa mattina, l’assessore provinciale al lavoro Elisa Simoni. “Le piccole imprese fanno ancora una grande fatica – dichiara la Simoni – ma comincia ad esserci qualche dato in controtendenza, soprattutto nei settori con più turn over, sicuramente c’è. Dobbiamo considerare però il tipo di lavoro che si profila – ha continuato Elisa Simoni – che certamente non è positivo”.

POCHI MESI DI LAVORO. Solo il 10% dei contratti ha una durata superiore ai 4 mesi, il 26,3% ha una durata tra 1 e 4 mesi ed il 63,1% una durata inferiore ancora. Un altro dato preoccupante
è l’aumento spropositato di stage e tirocini, che crescono di oltre il 63%.

A TERMINE. Crescono tutte le forme di contratto ‘a termine’. I contratti a tempo determinato registrano un incremento di 9.730 (+7,8%), così come aumentano i contratti di apprendistato + 569. I contratti a tempo indeterminato si riducono di oltre il 10% e rappresentano solo il 14,3% del totale.

MENO CASSA INTEGRAZIONE. La Cassa integrazione registra per la prima volta una battuta di arresto: -668.018 le ore richieste nel mese di novembre 2010, rispetto al mese precedente. Aumenta, però, la Cassa integrazione in deroga.

PIU’ IMPRESE. Saldo positivo per le imprese: sono state più quelle aperte (oltre 1.500) di quelle che hanno chiuso (circa mille). Quelle attive sono in totale 109.275 imprese. Il dato è migliore rispetto alla dinamica della regione.

STRANIERI. Anche la riduzione dei rapporti di lavoro relativi agli stranieri (-1.431 avviamenti) non è un segnale positivo per la tenuta del mercato del lavoro. Gli occupati stranieri calano di oltre due punti percentuali, passando dal 26,7% al 24,1%.

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: quando si decide il colore della prossima settimana

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E oggi si saprà se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Zona arancione e rossa: posso vedere congiunti e fidanzati fuori comune?

Il decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro