lunedì, 21 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPm10 restano alte, appello per...

Pm10 restano alte, appello per l’utilizzo di mezzi pubblici

I cittadini cerchino di limitare l'utilizzo dei mezzi privati in favore di quelli pubblici: è l'appello rivolto dagli otto comuni dell'Area omogenea fiorentina di Arpat, dove negli ultimi giorni sono stati registrati alcuni superamenti della soglia di pm10 tollerabili nell'aria. Se i valori dovessero restare alti saranno adottate misure restrittive del traffico per le giornate di sabato e domenica prossimi.

-

Qualora si registrassero nuovi sforamenti, i Comuni di Firenze, Scandicci, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Calenzano, Bagno a Ripoli, Lastra a Signa e Signa emetteranno venerdì l’ordinanza che prevede il secondo modulo di interventi. In pratica sarà limitato l’accesso ai veicoli più inquinanti in alcune zone urbane. Le restrizioni riguarderanno ciclomotori e motocicli a due tempi, autovetture a benzina euro 1, autovetture, diesel euro 2 ed euro 3, veicoli per trasporto merci diesel euro 1 e saranno in vigore nelle fasce orarie 8.30-12.30 e 14.30-18.30.

Ultime notizie