lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPrecipita nel vano ascensore della...

Precipita nel vano ascensore della clinica

Protagonista suo malgrado della vicenda un disabile di 43 anni, paziente della struttura, che ha comunque riportato soltanto alcune contusioni. Ecco dove è successo.

-

Precipita nel vano ascensore della clinica in cui era ricoverato: illeso.

LA VICENDA. Protagonista suo malgrado della vicenda è stato un disabile di 43 anni: secondo quanto ricostruito, l’uomo si sarebbe appoggiato alla porta del vano ascensore della clinica dove era ricoverato, una delle due ante avrebbe ceduto e il 43enne sarebbe precipitato dal primo piano fino al seminterrato.

CONTUSIONI. L’uomo, in seguito alla caduta, ha riportato solo alcune contusioni, ed è stato portato in osservazione all’ospedale di Ponte a Niccheri.

DOVE E’ SUCCESSO. L’episodio è successo ieri sera a Firenze, in una clinica di via San Felice a Ema. Sul posto sono intervenuti ambulanza, vigili del fuoco e polizia scientifica. In seguito all’episodio, l’scensore è stato posto sotto sequestrato.

Ultime notizie