mercoledì, 20 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Premio Columbus, nuova edizione

Premio Columbus, nuova edizione

Al via la 32esima edizione del premio Columbus. Giani: “Si rinnova ogni anno il ponte con l’America aperto nel 1492”.

-

Al via la 32esima edizione del premio Columbus.

PREMIO COLUMBUS. Il 12 ottobre in Palazzo Vecchio è in programma la 32esima edizione del premio Columbus che, come ogni anno, attribuisce riconoscimenti a coloro che hanno rappresentato una sorta di ponte fra l’Italia e gli Stati Uniti, in vari ambiti, dalla scienza, all’arte, all’impresa. A organizzare la manifestazione ci pensa il Rotary Club Firenze Est con il patrocinio del Comune. Le celebrazioni si svolgeranno nel Salone dei Duecento di Palazzo Vecchio a partire dalle 18 e, quest’anno, saranno premiati per l’arte il Kunsthistorisches Institut in Florenze, per la cultura la Fondazione Romualdo Del Bianco e per l’impresa Eugenio Alphandery direttore dell’Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella. Tutte le persone scelte – viene spiegato – rispondono ai requisiti di eccellenza a livello internazionale. La giornata vuole ricordare il giorno in cui Cristoforo Colombo mise piede in America. Il premio, che risale al 1948, intende riconoscere gli alti meriti di personalità che in ogni campo abbiano dimostrato lo spirito di “costruttori di civiltà” che animava Cristoforo Colombo. Fra i premiati negli anni ci sono stati Oriana Fallaci , Umberto Eco, Eugenio Garin, Ennio Morricone, Franco Cardini, Gianni Letta, Norberto Bobbio e molti altri.

PRESENTAZIONE. L’evento è stato presentato ieri dal presidente del consiglio comunale Eugenio Giani insieme al presidente del Rotary Club Firenze Est Gherardo Verità e al presidente della commissione Premio Columbus Riccardo Gionata Gheri.

IL COMMENTO. “Da 32 anni – ha spiegato il presidente Giani – questo premio rappresenta la volontà di continuare ad investire nel rapporto fra Firenze e gli Stati Uniti. Un riconoscimento che ha assunto via via un significato crescente e la testimonianza più tangibile è rappresentata dai personaggi che sono stati premiati. E’ un’iniziativa unica nel suo genere a Firenze ed è naturale che il Premio Columbus si svolga a Firenze da secoli collegata agli Stati Uniti. Basta pensare ad Amerigo Vespucci e a Giovanni da Verrazzano che per primo nel 1500 racconto la Baia dell’Hudson. Con questa iniziativa si rinnova ogni anno il ponte fra l’America e l’Europa che si aprì il 12 ottobre 1492″. “Questo premio – ha concluso Gherardo Verità – è un’importante tradizione fiorentina nata dell’immediato dopo guerra su iniziativa del Comune di Firenze che ritenne con questo premio di offrire alla cittadinanza una ricorrente celebrazione dell’anniversario della scoperta dell’America ad opera dell’ingegno e del coraggio di Cristoforo Colombo”.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 524 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Pulizia strade a Firenze: multa sospesa anche a gennaio 2021

A Firenze anche nel 2021 prosegue la sospensione dell'obbligo: non è necessario spostare l'auto in occasione della pulizia strade di Alia

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quali sono le novità

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5 il primo (e forse l'ultimo) provvedimento economico Covid del 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del weekend