giovedì, 24 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPremio Tattarillo, domani la premiazione

Premio Tattarillo, domani la premiazione

Elisa Maceratini, Federico Tummolo e Carlo Tacconelli. Questi i nomi dei vincitori del 'Premio Tattarillo 2010', il concorso nato con l'obiettivo di favorire e invogliare l'avvicinamento degli studenti universitari al mondo della cooperazione internazionale.

-

Il Premio è nato nel 2007 per ricordare Tommaso Fiorentino, uno studente di ingegneria ambientale che perse la vita in un incidente d’auto. I vincitori riceveranno una borsa di studio da 1.000 euro ciascuno. Elisa Maceratini è stata premiata per una tesi su “Analisi, rilievo e progetto di riqualificazione del Barrio Potreritos, Bogotà“, Federico Tummolo con tesi su “Rimozione dei floruri dalle acque di falda nella comunità rurale di Patar (Senegal), mediante adsorbimento su cenere d’ossa” e Carlo Toccanelli con “Impianti solari termici auto costruiti in contesti socialmente svantaggiati: comunità andina in Venezuela, casa di reclusione di Rebibbia a Roma, campi di accoglienza post-terremoto a L’Aquila“.

La cerimonia consegna dei premi avverrà domani, 7 maggio, alle 15 nel Salone de’ Dugento in Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore all’ambiente Stefania Saccardi, dai rappresentanti dell’associazione Ingegneria senza frontiere e dei genitori di Tommaso Fiorentino. Nell’occasione il Comune di Firenze attribuirà un riconoscimento speciale a Chiara Chiostrini e una targa ad Alessio Palma.

L’edizione 2010 del Premio Tattarillo è stata realizzata anche grazie al contributo di Silfi, Centrale del latte e di Water Right Foundation.

Ultime notizie