venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Presentato il Piano paesaggistico toscano

Presentato il Piano paesaggistico toscano

La Vi Commissione del Consglio regionale della Toscana ha rganizzato un seminario dedicato alla presentazione del Piano paesaggistico della Toscana nell'ambito del suo Piano di indirizzo territoriale.

-

 “Si tratta di un tema di grande attualità: il governo del territorio e la disciplina del paesaggio. La Toscana in questo senso ha lavorato molto ed è all’avanguardia sul territorio nazionale”. Così l’assessore regionale all’urbanistica e al territorio, Riccardo Conti, in occasione del seminario.

Il piano toscano prevede l’applicazione reale dei principi della Convenzione Europea del Paesaggio e attribuisce valore al patrimonio paesaggistico regionale come fattore di riconoscibilità universale, di attrattività e di identità locale. E affida la sua attuazione alla governance integrata tra tutti i livelli di governo. Il testo, realizzato con la massima attenzione alla semplificazione procedurale, ha individuato 38 territori come risultato della storia dei luoghi censiti in apposite schede. I criteri di riconoscimento secondo cui sono stati censiti i valori paesaggistici sono: integrità del territorio per assicurare le prestazioni fisiche, la capacità del paesaggio di assumere il ruolo di risorsa per uno sviluppo dinamico e sostenibile e di esprimere valori estetici derivati da armonia e razionalità.

Si tratta di un processo in cui pianificazione e linee di azione mirano ad accompagnare le politiche di settore e a diffondere una cultura diffusa del paesaggio. Per questo, il Piano predispone un sistema di monitoraggio e prevede un osservatorio regionale sul paesaggio, attivando un tavolo di confronto permanente tra regioni, amministrazioni locali e organi decentrati del ministero che, insieme a studiosi e analisti della materia, concorrano al perseguimento degli obiettivi di qualità sanciti dal Piano stesso, e alla diffusione della cultura del paesaggio e della formazione che la sua gestione rende necessarie.

 

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: quando si decide il colore della prossima settimana

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco