lunedì, 21 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaProsciugano il conto di un...

Prosciugano il conto di un disabile, si cercano due rumeni

Per un anno e mezzo hanno costretto un disabile oggi settantasettenne a farsi consegnare grosse somme di denaro, che spendevano per acquistare gioielli e dormire in vari alberghi fiorentini, fino a prosciugargli il conto corrente. I due truffatori, una donna di 21 anni e il suo complice di 25, entrambi rumeni ancora irreperibili, sono stati denunciati.

-

I due avevano avvicinato l’anziano nell’agosto 2008 in un centro commerciale. Dopo averne guadagnato la fiducia hanno iniziato a chiedergli denaro, con frequenza sempre maggiore. La vittima, per far fronte alle continue richieste, aveva prosciugato nel giro di due anni il conto corrente, finendo addirittura per chiedere soldi in prestito a parenti ed amici e per rivolgersi ad una società finanziaria.

È a questo punto che i parenti hanno scoperto il raggiro e gli hanno proibito di accedere al conto, rivolgendosi allo stesso tempo alla polizia. I due sono ora denunciati a piede libero per circonvenzione di incapace.

Ultime notizie