mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn questionario per idee e...

Un questionario per idee e opinioni su piazza Dallapiccola

È scattata la fase 2 del progetto 'In Between-Piazza Dallapiccola': tutti i cittadini possono partecipare compilando un questionario in cui possono esprimere opinioni e desideri su come migliorare l'area

-

Riattivare piazza Dallapiccola a Firenze grazie ad un percorso partecipativo che sta coinvolgendo i cittadini e con l’aiuto di un questionario dove i fiorentini possono esprimere opinioni e desideri su come migliorare l’area.

È scattata la fase 2 del progetto ‘In Between-Piazza Dallapiccola’, a cura di Fondazione Architetti Firenze e in collaborazione con il Comune di Firenze e la Fondazione CR Firenze nell’ambito del bando ‘Paesaggi Comuni 2021’ per la riqualificazione e rigenerazione di spazi pubblici a Firenze.

Se la fase 1, grazie al lavoro dell’artista del Centro di Creazione e Cultura Olga Pavlenko, aveva coinvolto principalmente i ragazzi delle scuole del quartiere ai quali era stato presentato l’intervento architettonico temporaneo “From Architecture Into Art” a cura di Azzurra Brugiotti, con la creazione di una toponomastica immaginaria della piazza, la seconda fase ha riguardato tutti i cittadini, in modo da creare un dibattito.

Il questionario

Ognuno è stato invitato a portare un oggetto che potesse simboleggiare la sua idea della piazza. Gli oggetti sono stati posizionati su grandi strisce arancioni – ideate da Brugiotti e create dai ragazzi nel corso della fase 1 – e sono rimasti anche dopo la fine dell’incontro, per invitare la cittadinanza a contribuire all’azione collettiva.

I partecipanti hanno anche compilato un questionario, realizzato da Sociolab e che rimarrà aperto ancora per un mese al link https://www.architettifirenze.it/2021/10/18/in-between-piazza-luigi-dallapiccola-questionario/. Tra le domande “Perché frequenti piazza Dallapiccola?” ma anche “Quali sono gli aspetti dell’installazione che ti sembrano più efficaci?”. I cittadini hanno anche dato la loro opinione su quali sono gli elementi prioritari su cui intervenire per far sì che piazza Dallapiccola possa trovare la sua identità. I risultati, così come le attività partecipative, saranno resi noti a dicembre.

I partner del progetto In Between

Oltre a Sociolab, il progetto vede la partecipazione di Fabbrica Europa – che lo scorso 7 settembre ha proposto l’evento di apertura dando spazio ad una azione sonora, realizzata dai Funk Off, sulle balconate dello studentato Mario Luzi – e Confesercenti.

Ultime notizie