venerdì, 18 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Rapina in villa: muore d'infarto

Rapina in villa: muore d’infarto

I malviventi si introducono nella sua villa, lui accusa un malore. Vittima un noto imprenditore.

-

I malviventi si introducono nella sua villa, lui accusa un malore e muore. E’ successo nella notte a Visignano di Cascina (Pisa). La vittima è Mauro Franceschi, 61 anni, imprenditore molto conosciuto nella zona dove ha fondato una società che organizza eventi e fiere.

LA TRAGEDIA. L’uomo era in casa con la moglie e il figlio, quando dei malintenzionati si sono introdotti nella villa poco dopo la mezzanotte. L’imprenditore ha iniziato a sentirsi male e il figlio ha addirittura chiesto ai banditi di aiutare a soccorrere il padre. Franceschi è morto poco dopo, colpito da infarto. Sulla vicenda sono in corso le indagini della polizia.

Ultime notizie

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto

Cosa fare a Firenze il 19 e 20 settembre: eventi e idee per il weekend

Dimmi cosa ti piace e ti dirò dove andare: la guida all'ultimo fine settimana d'estate tra concerti, artigianato, cibo e solidarietà

Bonus computer 2020: voucher da 500 euro per pc, tablet e internet

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per l'acquisto di pc, tablet o connessione a internet: come funziona il bonus computer e per la banda ultralarga

In Italia cresce ancora il mercato dell’e-commerce nell’arco del 2020

Il settore dell’e-commerce, in Italia e nel resto d’Europa, è cresciuto in maniera esponenziale, sia in termini di servizio che di guadagni