sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaScuola Marescialli, anche la Presidenza...

Scuola Marescialli, anche la Presidenza del Consiglio parte civile

La Presidenza del Consiglio e il Ministero delle infrastrutture si sono costituite parte civile nel processo per l'appalto della scuola marescialli di Firenze. Lo hanno deciso i giudici del tribunale di Roma, accogliendo un' istanza presentata dall'avvocato di parte civile nella prima udienza del processo.

-

La Presidenza del Consiglio e il Ministero delle infrastrutture si sono costituite parte civile nel processo per l’appalto della scuola marescialli di Firenze. Lo hanno deciso i giudici del tribunale di Roma, accogliendo un’ istanza presentata dall’avvocato di parte civile nella prima udienza del processo.

IL PROCESSO. Il processo, nato da un filone dell’inchiesta sugli appalti del G8, vede imputati l’ex presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici Angelo Balducci; l’ex provveditore alle opere pubbliche della Toscana, Fabio De Santis; l’imprenditore Francesco Maria De Vito Piscicelli e il manager Riccardo Fusi.

Ultime notizie