giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSesso occasionale, le donne dicono...

Sesso occasionale, le donne dicono sì

Il sesso occasionale piace. Non solo agli uomini, ma anche al gentil sesso. Uno studio dell'Università del Michigan sfata un mito: anche lei dice sì al sesso occasionale. E se rifiuta lo fa per una buona regione: non ha la certezza di raggiungere il piacere.

-

Il sesso occasionale piace. Non solo agli uomini, ma anche al gentil sesso. Uno studio dell’Università del Michigan sfata un mito: anche lei dice sì alle storie di una notte. E se rifiuta lo fa per una buona regione: non ha la certezza di raggiungere il piacere.

LO STUDIO. Secondo gli esperti, coordinati dallo psicologo Terri Conley,  le donne accettano un rapporto intimo con uno sconosciuto, solo se percepiscono nel partner una determinata potenza ‘sessuale’. Lei e lui non sono quindi così diversi: le donne, come i loro “colleghi” maschi, sono motivate dalla ricerca del piacere. La differenza tra i due sessi sta nel fatto che lei ha meno probabilità di essere soddisfatta da un incontro a breve termine e ne è consapevole.

LA TEORIA DEL PIACERE. I ricercatori hanno rianalizzato una serie di esperimenti condotti in uno studio del 1989 da Russell Clark ed Elaine Hatfield.  Secondo Terri Conley e la sua ‘Pleasure Theory’ la forza centrale che  motiva il comportamento sessuale è la ricerca del piacere. La riproduzione è un sottoprodotto di questo sforzo.  Conley ha dimostrato che gli uomini e le donne non sono diversi nell’approcciarsi al sesso occasionale. Solo che per raggiungere lo stesso scopo servono ‘mezzi’ diversi. Mentre agli uomini basta trovare una partner attraente per avere un incontro sessuale piacevole, per le donne non è così.

Ultime notizie