Avevano scelto come dimora un terreno lungo viale Poggi ma sono stati individuati dalla polizia municipale. Si tratta di alcuni cittadini stranieri che venerdì pomeriggio sono stati allontanati dalla loro dimora di fortuna. Dopo le 15 gli agenti sono intervenuti nel viale, a circa 150 metri dall’ex ristorante Le Rampe dove, in un giardino sovrastante la strada, era stato allestito un piccolo accampamento di fortuna.

I vigili hanno immediatamente notato una persona che stava dormendo all’aperto su una sdraio e una tenda dove erano coricate ulteriori due persone. I tre uomini, tutti stranieri e senza documenti, sono stati accompagnati al comando della polizia municipale per gli accertamenti di rito.

Nel frattempo una ulteriore pattuglia di vigili si è recata sul posto in attesa degli operatori del Quadrifoglio chiamati per effettuare la pulizia del terreno. E gli agenti hanno trovato nei pressi del ricovero di fortuna un cittadino italiano: questi ha dichiarato di aver allestito l’accampamento e per questo è stato multato per aver violato il nuovo regolamento di polizia urbana (articolo 15). All’uomo è stato ordinato di liberare e pulire il giardino.