giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Shop & The City: 53mila...

Shop & The City: 53mila visitatori per la Fiera di Firenze

Al termine della seconda edizione della Fiera di Firenze si traggono i bilanci, che risultano essere molto positivi e che già prospettano novità per l'anno prossimo.

-

Al termine della seconda edizione della Fiera di Firenze è tempo di bilanci.  

SHOP & THE CITY. Sono stati 53.226 i visitatori (+ 2,5% rispetto al 2012) che hanno partecipato alla seconda edizione della Fiera di Firenze (in programma dal 19 al 27 ottobre alla Fortezza da Basso), che chiude i battenti nella soddisfazione generale dell’organizzazione, che già conferma un’edizione numero tre per il 2014. La risposta della città, confermata da interviste sul campo, riguarda soprattutto la varietà, la ricchezza e la qualità dell’esposizione e la scelta di mantenere l’ingresso gratuito per tutta la nove giorni, eventi collaterali compresi. Forte di questo secondo anno, la Fiera di Firenze ha già in mente nuove idee e spunti per la prossima edizione che si presenterà – viene preannunciato – in una veste ancora più ricca e con un’ancora più mirata selezione degli espositori.

IL COMMENTO. Vari espositori si sono ritenuti soddifatti della vendita e della fiera in tutti i padiglioni della Fortezza: a partire dal nuovissimo padiglione ‘I love vintage’ alla Sala delle Colonne. A tal proposito, gli espositori Emiliano e Maurizio di Tabatà Vintage (San Pantaleo – Costa Smeralda, Reggio Emilia) dichiarano che “è andata molto bene, il padiglione vintage è molto apprezzato. A livello di vendite abbiamo lavorato molto bene con i visitatori, abbiamo avuto un contatto con un negozio di Firenze che ci ha fatto un ordine. Se si dovesse dare un voto alla manifestazione sarebbe un 8+”. Al padiglione Lorenese, per la Fiera del Gusto, l’espositore Giuseppe Triolo di Pasta e Sfizi (Trapani) ha dichiarato: “Sono soddisfatto in pieno per la riuscita dell’evento e per la sua organizzazione che non sempre è così dettagliata e ben curata. Il prodotto, che è interamente artigianale, ha avuto un successone – alle 13 di domenica era già terminato – per questo sono qua e spero di tornare anche il prossimo anno”.

Ultime notizie

Posso tornare a casa dopo le 22? Le regole del Dpcm per il rientro nell’abitazione

Quando è consentito il rientro alla propria abitazione durante il coprifuoco: dopo una cena da amici si può tornare a casa, anche se sono passate le 22 o si rischia una multa?

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5, il primo (e forse l'unico) provvedimento economico Covid che arriva nel 2021

Zona arancione e rossa, visite ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa? Le regole per gli spostamenti e le deroghe introdotte dal decreto Covid di gennaio 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana