giovedì, 4 Giugno 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Sollicciano, rivolta nel carcere di...

Sollicciano, rivolta nel carcere di Firenze? VIDEO

Nuove proteste nel penitenziario fiorentino da parte dei detenuti, per lo stop ai colloqui con i parenti stabilito dal governo per l'emergenza coronavirus

-

Una colonna nera di fumo che si alza dal carcere di Sollicciano: continua la protesta dei detenuti nell’istituto penitenziario al confine tra Firenze e Scandicci, dopo la rivolta scattata in altri penitenziari italiani a seguito della stretta sulle visite dei parenti per l’emergenza coronavirus. Nel primo pomeriggio di mercoledì 11 marzo un gruppo di reclusi, secondo le prime informazioni, avrebbe dato fuoco ad alcune lenzuola.

Molti cittadini della zona hanno visto levarsi del fumo dall’interno del perimetro del carcere di Sollicciano e le immagini sono finite sui social. In particolare alcuni video mostrano una colonna di fumo levarsi da una zona all’esterno della struttura principale, dove sono ospitate le celle. Al momento, da quanto si apprende, la situazione sarebbe sotto controllo.

? Le immagini che ci arrivano dal carcere di Sollicciano. Nuove proteste dei detenuti. A breve aggiornamenti.?LEGGI LA NEWS ??http://bit.ly/Solliccianovideo

Gepostet von Il Reporter am Mittwoch, 11. März 2020

Rivolta dei detenuti, le proteste nel carcere fiorentino di Sollicciano

I detenuti di Sollicciano sono già stati protagonisti di altre proteste, con cori, urla e oggetti sbattuti sulle sbarre nella serata di lunedì 9 marzo, sempre a seguito dello stop ai colloqui tra i detenuti e i familiari deciso dal governo per limitare il contagio da coronavirus. Sulla questione, nei giorni scorsi, si è anche svolto un incontro tra il direttore della casa circondariale fiorentina e alcuni rappresentati dei reclusi.

Ultime notizie

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, restano meno di mille casi attivi in Toscana. Le notizie del 3 giugno

Quattro nuovi casi, ma il totale di quelli attivi scende sotto i mille. Le notizie di oggi, 3 giugno, sul contagio da coronavirus in Toscana

Bonus 600 euro aprile: partite Iva, Inps e casse private, le novità

Il bonus di 600 euro si allarga a nuove categorie Inps, casse private ancora in attesa del Decreto interministeriale

Conte, conferenza stampa oggi 3 giugno: a che ora seguirla in diretta

Il presidente del Consiglio torna a parlare delle misure prese dal governo per l'emergenza coronavirus