domenica, 11 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSos lavoro, in Toscana disoccupazione...

Sos lavoro, in Toscana disoccupazione quasi al 10%

La fine del tunnel ancora non si vede. Continua a crescere nella nostra regione il numero di chi perde il lavoro. Ed è boom di cassa integrazione. L'allarme della Cgil.

-

 

E’ quasi un record, ma non è di quelli di cui andare fieri. In Toscana la disoccupazione sta per toccare l’inedita quota del 10%. E secondo la Cgil il peggio non è ancora arrivato. Perchè la cassa integrazione è esplosa e il lavoro si fa sempre più incerto e precario.

DISOCCUPAZIONE. E’ un quadro dalle tinte fosche quello tracciato dal focus sull’economia regionale di Ires – Cgil relativo al primo semestre dell’anno. Cresce il numero dei toscani senza lavoro. Oggi uno su dieci è senza un’occupazione (9.7%): 161 mila toscani sono disoccupati. Un dato salito purtroppo dell’1.3% in un solo anno.

CIG. E’ boom, inoltre, di cassa integrazione. Le ore di Cgi nei primi tre mesi del 2013 sono aumentate del 13.5%. Una crescita già di per sè preoccupante, ma ancor di più se si considera l’aumento del 39% delle ore di Cig in deroga non approvate.

MENO LAVORO. Inaspettatamente, si potrebbe dire, sale il numero degli avviamenti a tempo indeterminato (da 38.400 a 44.190 rispetto allo scorso anno), ma calano da 325 mila a 320 mila in totale.

Ultime notizie