lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaSport per tutti. E in...

Sport per tutti. E in festa

Sabato 12 dicembre torna la manifestazione Sportivando, la festa dedicata allo sport per tutti, in particolar modo a tutte le persone diversamente abili. L’iniziativa, arrivata alla sua XV edizione, si svolgerà dalle ore 9 alle ore 13, all’Istituto statale superiore “Ernesto Balducci” di Pontassieve.

-

La manifestazione ed è organizzata dall’associazione Pentagramma in collaborazione con moltissime realtà associative e con il patrocinio della Provincia di Firenze, della Regione Toscana, dei Comuni di Fiesole, Pontassieve, Pelago, Rufina, Bagno a Ripoli e Figline Valdarno.

L’iniziativa vedrà il susseguirsi di una serie di dimostrazioni sportive: dal torball alla triangolare di calcetto a 5, dalla dama al aikido, alle freccette e al ping pong da tavolo, fino alla danza con il corpo. Sportivando è una manifestazione invernale di integrazione sociale: una giornata speciale per tutti i ragazzi diversamente abili con la voglia di stare insieme e divertirsi.

La manifestazione Sportivando, promossa dal “Gruppo Pentagramma” ONLUS, nasce nel 2001 con le prime edizioni tenutesi presso il centro Sportivo Anchetta, nel comune di Fiesole. Nel 2004 si sposta nel comune di Pontassieve dove si integra con alcune associazioni del territorio e si propone come evento collettivo di incontro e di integrazione sociale.

Nel corso del tempo numerose associazioni con finalità sociali, sportive e culturali si sono incontrate e impegnate nell’organizzazione della festa. All’interno della festa e del divertimento sono chiari i messaggi d’importanza sociale, come la tendenza ad una piena integrazione alla vita della comunità di ciascun soggetto, oltre ogni barriera fisica, psichica, culturale e la valorizzazione delle differenze come ricchezza e non come limite.

Ultime notizie