lunedì, 10 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTagli ai bus, la ''guerra''...

Tagli ai bus, la ”guerra” delle Cascine del Riccio – VIDEO

Le Cascine del Riccio vanno alla guerra del 36. Contro i tagli annunciati alla linea dall'Ataf, i cittadini sono scesi in strada, hanno bloccato il traffico e hanno ottenuto lo stop alla manovra. Almeno per ora. Navette fino a San Felice a Ema per i prossimi 15 giorni.

-

Le Cascine del Riccio vanno alla guerra del 36. Contro i tagli annunciati alla linea dall’Ataf, i cittadini sono scesi in strada, hanno bloccato il traffico e hanno ottenuto lo stop alla manovra. Almeno per ora. Navette fino a San Felice a Ema per i prossimi 15 giorni.

NAVETTE. Dopo l’incontro della scorsa settimana con il presidente di Ataf, Filippo Bonaccorsi, l’azienda di trasporti pubblici ha bloccato l’operazione sforbiciata al 36. Seppur con qualche disagio. Per le prossime due settimane, infatti, i cittadini potranno contare solo su alcune navette sostitutive, che porteranno dalle Cascine del Riccio a San Felice a Ema, dove era stato creato il nuovo capolinea.

{youtube}LBA_szuw_NM{/youtube}

240MILA EURO. La scomparsa del tratto tra Cascine del Riccio e il Galluzzo, però, dovrebbe essere scongiurato. “Bonaccorsi ci ha detto che questo tratto costa da solo 240mila euro l’anno – spiega Roberto, gestore del bar tabacchi – e il sindaco ha garantito che li troverà lui”. Anche se non tutti sono così felici del reintegro del tratto smarrito del 36. “E’ stato attivato un anno e mezzo fa circa – continua Roberto – ma anche allora la gente si divise tra favorevoli e contrari. Per me sarebbe stato sufficiente potenziare il 41, l’introduzione del 36 ha comportato l’installazione di semafori e lunghe file di macchine. Senza contare che in alcune fasce orarie viaggia praticamente a vuoto”. Ma ora che c’è, il servizio non vogliono mollarlo i residenti di Cascine del Riccio. E sono pronti a continuare a dar battaglia in caso le promesse non venissero mantenute.

Trasporti, si cambia ancoraIl bus si restringe, per passare meglio in centro

TAGLI AI TRASPORTI, cosa ne pensi? Invia la tua opinione a [email protected]

Ultime notizie