venerdì, 25 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTerremoto, la Toscana in aiuto

Terremoto, la Toscana in aiuto

Nel pomeriggio partirà dalla Toscana, alla volta dell'Abruzzo, la prima colonna mobil di soccorso, formata in collaborazione con le provinc etoscane e il volontariato e coordinata dalla regione che dispone di strutture di soccorso, cucina da campo, servizi igienici, coperte e tende.

-

Già nel pomeriggio, dunque, partirà alla volta della regione più colpita la prima colonna mobile di soccorso, formata in collaborazione con le province toscane e il volontariato e coordinata dalla Regione che dispone di strutture di soccorso, cucina da campo, servizi igienici, coperte e tende.

“Siamo in continuo collegamento con la sala operativa della protezione civile nazionale- ha detto Martini– e con il coordinamento interforze delle regioni. In questo momento la priorità, oltre alla collaborazione nella ricerca dei dispersi, è per noi soprattutto quella di soccorrere e assistere chi è rimasto senza tetto”.

Ultime notizie