Via libera, dunque, da parte della competente commissione intermisteriale, al progetto definitivo revisionato delle linee 2 e 3 della tramvia. Si tratta di un’approvazione tecnica – spiega il Comune di Firenze – visto il ruolo della commissione, con la richiesta di alcune integrazioni in merito alle modifiche più rilevanti.

La commissione interministeriale si era riunita ieri al Ministero dei trasporti. Il progetto definitivo per le linee 2 e 3 della trmvia è stato approvato con la richiesta di qualche ulteriore specificazione. Tra i punti più delicati il passaggio del tram dal Duomo.

Secondo i progetti, la linea 2 partirà dall’aeroporto di Peretola, si interscambierà con l’Alta Velocità, percorrerà il centro storico e terminerà in piazza della Libertà, per un percorso di 7,2 chilometri e 18 fermate, compresi i capolinea. La linea 3, invece, dall’ospedale di Careggi si collegherà con la stazione di Santa Maria Novella passando per la Fortezza da Basso, per un totale di 4 km e 10 fermate, compresi i capolinea.