E’ successo a Scandicci, poco prima delle 3 della notte di Capodanno.

 
Non è ancora chiaro se a travolgere la donna, 68 anni, sia stato un furgone o un’auto che lo seguiva.
 
Di certo, e sconcertante, c’è invece che nè uno, nè l’altro mezzo si sono fermati a prestare aiuto alla donna, che, caduta a terra ha riportato una sospetta frattura del bacino.
 
All’incidente hanno assistito numerose persone, e ora i Carabinieri sono al lavoro per rintracciare il pirata.